Seminario online di erbe selvatiche Italiane ed il loro uso in medicina tradizionale cinese

Il territorio italiano è ricco di erbe spontanee che per secoli sono state usate a scopo terapeutico sia in occidente che in oriente. L’iperico, la calendola, la piantaggine sono poche delle tantissime erbe curative che abbondano in tutta Italia da nord a sud, con cui si preparano tisane, oleoliti, tinture ed estratti idroalcolici. La differenza sostanziale tra l’occidente e l’oriente sta nei criteri di scelta delle erbe da utilizzare. Ove gli occidentali si rifanno a liste di sintomi e soluzioni, gli orientali considerano la tendenza energetica della pianta e della preparazione per arrivare alla scelta terapeutica con una semplicità sorprendente.

Il webinar di 3 ore intensive fornirà una panoramica sulla visione energetica delle erbe nell’ottica della medicina tradizionale cinese, utile per comprendere le piante in termini di tendenza energetica. Verranno trattati i quattro metodi di estrazione del principio attivo: l’infusione, gli oleoliti, le tinture madri e l’estrazione a vapore, con precise indicazioni sui metodi e le attrezzature necessarie per organizzare un piccolo laboratorio di autoproduzione. Verranno trattate alcune erbe selvatiche e la loro identificazione nel campo, a seconda del periodo e della disponibilità in natura. La partecipazione al webinar dal vivo ha un costo di 25 euro e gli appuntamenti hanno cadenza mensile/stagionale.

Gli insegnanti

Giovanni Guarini

Esperto di alimurgia, operatore shiatsu e medicina tradizionale cinese. Scrive di erbe sulla rivista ShiatsuNews e di MTC sul newsblog olish.it

Flavio Cattaneo

Esperto erborista e alchimista prepara rimedi e pozioni nella clinica Steineriana di Roncegno (TN), operatore shiatsu e medicina tradizionale cinese da 25 anni.

Antonio Palumbo

Operatore e insegnante shiatsu e medicina tradizionale cinese, esperto di ginnastiche energetiche e tecniche meditative orientali e occidentali.